Aversa

Imu, Rossi: “Nessun aumento delle aliquote”

 Aversa. “L’amministrazione comunale non ha aumentato le aliquote confermando quelle applicate nel 2013”.

Lo annuncia l’assessore al Bilancio, Guido Rossi, che spiega: “Entro il 16 giugno dovrà essere versato l’acconto Imu, pari al 50% dell’imposta dovuta applicando le aliquote in vigore lo scorso anno, tramite modello F24 disponibile presso banche, uffici postali ecc. Il saldo a conguaglio dovrà essere versato entro il 16 dicembre sulla base del regolamento e delle aliquote definitivamente stabilite dal Comune”.

È attivo, inoltre, il servizio on line per il calcolo dell’Imu con compilazione automatica del modello F24, al sito del Comune: www.comune.aversa.ce.it .

Per ciò che concerne la Tasi, invece, l’amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco non ha deliberato le relative aliquote, posticipando la scadenza per il pagamento della tassa sui servizi indivisibili al16 ottobre prossimo.

“La Tari – spiega Rossi – sostituisce la Tarsu (tassa rifiuti). La scadenza delle rate è ancora da definire: i contribuenti riceveranno comunicazione per il pagamento di tale imposta con l’invio dei modelli F24 debitamente compilati”.

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile rivolgersi agli Uffici Tributi del Comune, in via De Chirico, aperti al pubblico il lunedì e venerdì dalle ore 9 alle 13 ed il giovedì dalle ore 16 alle 18.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico