Trentola Ducenta

Pistola e manganello in auto: arrestato giovane imprenditore

 Trentola Ducenta. Un 26enne imprenditore di Trentola Ducenta, Nicola Barbato, è stato arrestato nel pomeriggio di martedì, a Casal di Principe, dagli agenti della sezione distaccata della squadra mobile di Caserta per detenzione di arma clandestina.

Durante un controllo all’interno di un bar, Barbato manifestava segni di irrequietezza, pertanto i poliziotti decidevano di approfondire le verifiche, effettuando nei suoi confronti una perquisizione personale, poi estesa alla vettura nella sua disponibilità, parcheggiata davanti al locale.

All’interno dell’abitacolo, occultata sotto il sedile, c’era una rivoltella calibro 22, di fabbricazione argentina, priva di contrassegni, con quattro cartucce inserite nel tamburo, oltre a tre bustine di cellophane contenenti complessivamente circa 8 grammi di marijuana, ed un manganello metallico del tipo telescopico, nascosto nel cofano dell’autovettura. Il giovane veniva condotto nel carcere di Poggioreale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico