Sant’Arpino

PulciNellaMente ospita il presidente del Senato Pietro Grasso

Pietro GrassoSant’Arpino. E’ tutto pronto a Sant’Arpino per l’arrivo del presidente del Senato, Pietro Grasso.

Dopo le emozioni provate nelle ultime due settimane con gli spettacoli delle scuole provenienti da diverse parti d’Italia, la Rassegna Nazionale di Teatro Scuola “PulciNellaMente” ospiterà venerdì 9 maggio, al Teatro Lendi, la seconda carica dello Stato per il conferimento del “Premio Speciale PulciNellaMente”.

La cerimonia avrà inizio alle ore 14.30 con il saluto del senatore Lucio Romano, e l’introduzione del direttore della manifestazione Elpidio Iorio. A seguire ci sarà lo spettacolo di Sebastiano Lo Monaco, “Per non morire di mafia”, tratto da un saggio dell’ex procuratore nazionale antimafia. Con questa rappresentazione la Compagnia Teatrale Indipendente “Sicilia Teatro” ha voluto portare in scena la testimonianza umana e professionale, le riflessioni e gli interrogativi che Pietro Grasso si è posto durante la sua attività di coraggioso magistrato antimafia. Infine, a seguire, ci sarà un dialogo del presidente con gli studenti presenti in sala, coordinato dal giornalista e consulente di “PulciNellaMente”, Antonio Lubrano, e dal caporedattore centrale de “Il Mattino”, Antonello Velardi.

Attesi alla cerimonia, importanti rappresentanti del mondo della politica, delle istituzioni e della magistratura, per un evento che si preannuncia unico e straordinario. Soddisfatti gli organizzatori della rassegna Elpidio Iorio, Antonio Iavazzo e Carmela Barbato, che dichiarano: “La prosecuzione del percorso che abbiamo iniziato sedici anni or sono, rappresenta, anno dopo anno, sempre di più un vero e proprio miracolo. La vicinanza di nomi di grande eccellenza nel campo della cultura, della società civile e delle istituzioni, come il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, e il presidente Grasso dà l’idea del grande “fenomeno” nazionale che rappresenta PulciNellaMente, e ci infonde quella forza necessaria per portare avanti il nostro progetto di educazione culturale nei confronti delle nuove generazioni, al fine di contribuire, nel nostro piccolo, alla formazione di una società migliore”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico