Sant’Arpino

L@D: “Altro che Alleanza Democratica!”

L@DSant’Arpino. “Alleanza Democratica” ha ormai fuso il cervello! Non ha più la capacità di intendere e di volere e per questo è costretta a mentire sapendo di mentire.

Il documento letto nell’ultima seduta di Consiglio Comunale dal consigliere di opposizione Francesco Capone è esattamente il pensiero del gruppo consiliare Sant’Arpino Libera@Democratica. Si inventano contraddizioni inesistenti, cose da noi mai dette, come quella che non avremmo più preso parte ai lavori del Consiglio comunale, e non riescono a vedere la madre di tutte le loro contraddizioni. E come potrebbero, visto che tra chi denuncia l’illegalità e chi la commette non hanno esitato a scegliere di stare dalla parte dei corrotti!
Il gruppo consiliare di ‘Sant’Arpino-Libera@Democratica’ ha chiaramente detto che non vuole più essere, moralmente e politicamente, complice di tale scelta e, di conseguenza, ha anche chiarito quale sarebbe stato il proprio atteggiamento nello svolgimento del proprio ruolo di opposizione. E’ scritto nero su bianco e ve lo ricordiamo: ‘Abbiamo deciso di intervenire sull’ordine dei lavori per un atto di responsabilità e per comunicare e motivare la scelta di non partecipare ai lavori del Consiglio di questa sera’ (dove si legge che non avremmo preso più parte ai lavori del Consiglio è veramente un mistero giustificabile solo con la loro abituale familiarità con la menzogna).
Nelle conclusione la nostra dichiarazione dice ‘Per queste motivazioni noi non intendiamo più condividere alcuna responsabilità politica, non parteciperemo più ai lavori delle Commissioni, non intendiamo essere complici della vostra ‘mala gestio’ neanche con la nostra presenza. Continueremo a tutelare gli interessi dei cittadini di Sant’Arpino, portando le nostre battaglie e la nostra opposizione in altre sedi istituzionali, sul territorio, nella società civile!’.
E la Commissione elettorale è una sede istituzionale. Non rientra tra quelle Commissioni individuate dallo Statuto e dal Regolamento. Dove ci saremmo smentiti? Ignoranti e in malafede! Ancora trovano il coraggio di parlare e scrivere comunicati. Sono proprio senza pudore e senza vergogna.
Ancora si definiscono ‘Alleanza Democratica’ quando tutti sanno che sono un’alleanza di ignoranti, incapaci, nullafacenti e ci fermiamo qui, al punto di votare un ‘Conto consuntivo’ al 99% falso e che stanno insieme solo per ragioni di puro potere! Ma fanno finta di non capire, allora noi glielo diciamo ancora una volta: i consiglieri comunali di opposizione, eletti democraticamente dai cittadini santarpinesi, non prenderanno parte ai lavori delle commissioni, senza smettere di continuare a svolgere il ruolo che gli conferisce la legge, quello di vigilanza e controllo su tutta la gestione amministrativa dell’ente Comune, denunciando tutte le malefatte di questa fallimentare maggioranza”.
Il gruppo consiliare “Libera@Democratica”

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico