Sant’Arpino

Hidros, successo nel segno del volley e del calcio

 Sant’Arpino. Ormai non è più una semplice favola, o un bellissimo sogno, la società del presidente Vincenzo D’Ambra stupisce sotto ogni aspetto.

Non solo passione ma veri e propri talenti pian piano si stanno formando in casa Hidros nel segno del volley e del calcio! Infatti il sodalizio santarpinese nella sua ultima uscita in territorio santantimese non solo ha ben figurato, ma ha giocato alla pari con società del Napoletano che ormai vantano anni di esperienza sportiva. Tutto questo è reso possibile grazie al duro lavoro che giorno dopo giorno la società e i ragazzi mettono in campo per rendere sempre più confortevole e sicuro il luogo in cui le piccole ‘gocce’ svolgono le loro attività.

Il lavoro straordinario che il mister Michele Vitale sta portando avanti è da primato, un vero professionista serio e rispettoso che giorno dopo giorno, mattone dopo mattone, ha gettato le basi solide e profonde del settore calcio, da sottolineare l’accordo stretto dalla società con l’amico Antimo Verde, veterano del calcio e allenatore professionista, che dall’anno prossimo affiancherà mister vitale per aumentare l’offerta formativa.

Il settore volley che ad oggi vanta ragazzi e ragazze pronte per affrontare le sfide dei campionati di categoria e provinciali, il tutto in soli 18 mesi di attività. Durante l’incontro di calcio tenutosi il 29 maggio il presidente D’Ambra commenta così le attività: “E’ difficile credere a quello che abbiamo creato, lo sguardo dei bambini, i loro sorrisi le loro gioie non hanno prezzo, vederli divertire fare amicizia e volersi bene tra di loro riempie me e i miei collaboratori di orgoglio. Così l’avevamo immaginata e così è Casa Hidros”.

Un anno da incorniciare pieno di sacrifici e duro lavoro ma colmo di soddisfazioni e di gioie, come non ricordare i ragazzi che fanno parte di questo sogno; Rosaria Di Lorenzo e Carmen Brassotti Ziello, che curano e gestiscono il centro minivolley, Antonio Piedimonte e Alessandro Quinto, veri uomini di volley e allenatori di serie nazionale che curano e accrescono il bagaglio dei giovani, preparandoli ai prossimi campionati, Michele Vitale, direttore sportivo e mister del settore calcio, e per ultimi ma non per importanza chi lavora dietro le quinte per rendere questo sogno realtà: Rossi Gregorio ds, Cristiano Ferdinando dg, Maria Brassotti Ziello segreteria, Daniela Tuberosa vicepresidente, Pietro Cicatiello responsabile logistica, Rocco Russo, coordinatore attività under, e Benedetta Ziello, responsabile segreteria, è questa la formula del successo.

“Voglio ringraziare – conclude il presidente – la Hidros point del gruppo D’Ambra che con il suo sostegno ci incentiva a dare sempre il massimo per raggiungere l’eccellenza nello sport come loro lo hanno raggiunto nella termoidraulica, in particolare il patron Santolo D’Ambra, Elpidio e Ciro D’Ambra che nonostante il momento di crisi riescono sempre a dare il massimo e metterci in condizione di operare al meglio, per concludere un saluto affettuoso al l’assessore allo sport Domenico Cammisa e a tutta la classe politica santarpinese sia di maggioranza che opposizione perché con il loro operato mettono in condizioni i cittadini di vivere al meglio il nostro territorio, con la speranza che quanto prima possa sorgere sul territorio una struttura che possa ospitare gli sport indoor, degna del nome di Sant’Arpino”.

“Vi aspettiamo tutti al campo estivo che stiamo organizzando che partirà il prossimo mese di giugno, il 9, per vivere insieme un estate di sport”, conclude D’Ambra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico