Sant’Arpino

Gd: “Scegliere gli scrutatori tra le persone senza reddito”

 Sant’Arpino. Il segretario e la presidente dei Giovani Democratici santarpinesi, Davide D’Elia e Ivana Tinto, insieme al delegato regionale del Partito Democratico santarpinese, Antonio D’Errico, si rivolgono alla commissione elettorale e al civico consesso.

“In occasione delle prossime elezioni Europee del 25 maggio come di consueto nel comune di Sant’Arpino si provvederà al sorteggio degli scrutatori, la nostra proposta mira a mantenere questa modalità di scelta, estremamente democratica ed equa, ma intendiamo proporre di effettuare il sorteggio tra i disoccupati e gli studenti. In questa occasione, vista la situazione di crisi e di disagio sociale, è possibile dare un piccolo aiuto ed un segno di attenzione alle persone senza reddito. Tale requisito, ovviamente, dovrà essere attestato dai soggetti sorteggiati mediante una autocertificazione da produrre all’ufficio elettorale entro un tempo congruo dopo la notifica dell’avvenuta nomina, pena la decadenza dall’ufficio del seggio elettorale sia in caso di non possesso dell’indicato requisito, sia nel caso di mancata produzione della dichiarazione”.

I Gd invitano la commissione elettorale “a non trascurare la proposta, ad adottare questa piccola ma importante modifica, già recepita in diversi comuni limitrofi, e a dare un segno di condivisione e vicinanza ai reali problemi della nostra comunità”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico