Sant’Arpino

Aggredisce ghanese con un coltello: 28enne ai domiciliari

 Sant’Arpino. I carabinieri della stazione di Orta di Atella hanno tratto in arresto, con l’accusa di tentato omicidio, Raffaele Indaco, 28 anni, di Sant’Arpino.

Nella mattinata di venerdì, in via Toscanini, a Orta di Atella, armato di coltello da cucina con lama da 11 centimetri, il giovane ha aggredito un ghanese, cercando di colpirlo al fianco ma non riuscendovi, grazie al pronto intervento di un carabiniere libero dal servizio che si lanciava contro Indaco, riuscendo a bloccarlo e a disarmarlo.

Nel frattempo, i militari della stazione ortese e del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marcianise, allertati da una chiamata al 112, giungevano prontamente sul posto in supporto del collega. Ricostruita la dinamica, grazie anche alla collaborazione di alcuni testimoni, si appurava che l’aggressione era scaturita per futili motivi.

L’arrestato è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa delle celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata di sabato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ospedale Aversa, la dirigente Maffeo: “In un anno e tre mesi è stato fatto un lavoro enorme” https://t.co/lfeEOZwxuh

Aversa, bufera sul bando Puc: insorge associazione nazionale urbanisti https://t.co/xsU4TiX6LY

Aversa, investita e uccisa. Il parroco al pirata della strada: “Costituisciti” https://t.co/9dpxKRSYBM

Aversa, edificio a rischio: sindaco indagato. De Cristofaro: “Sono tranquillo, già mi ero attivato per risolvere” https://t.co/CBCMs8N6sY

Condividi con un amico