Santa Maria C. V. - San Tammaro

Ferrovia Alifana, Scirocco incontra i vertici aziendali

 Santa Maria Cv. Il vicesindaco Antonio Scirocco, in rappresentanza del sindaco Biagio Di Muro e dell’amministrazione comunale di Santa Maria Capua Vetere, ha partecipato a due successive riunioni con i vertici della Ferrovia Alifana al fine di scongiurare i rischi di drastici ridimensionamenti del servizio sulla tratta tra Napoli e Piedimonte Matese.

“Si tratta – spiega lo stesso Scirocco – di un servizio indispensabile per numerosi pendolari che si spostano soprattutto tra Santa Maria Capua Vetere e Napoli: studenti e lavoratori ai quali bisogna garantire la possibilità di spostamenti agevoli”.

Per queste ragioni, i rappresentanti dei Comuni interessati – prendendo atto del risanamento finanziario messo in atto dall’azienda e del necessario ridimensionamento delle spese – hanno insistito affinché fossero garantiti servizi essenziali per i pendolari, a cominciare dall’ultima corsa in partenza da Napoli nel tardo pomeriggio. L’azienda ha altresì comunicato che, da settembre, sarà operativo un nuovo parco carrozze, mentre i rappresentanti degli enti locali hanno chiesto un allargamento del tavolo alla Regione e alla Provincia al fine di incentivare il trasporto su ferro e la sinergia ferro-gomma nella tratta interessata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico