Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

“Urli e non mi senti”, poesia e solidarietà con “Unit per…”

 Grazia SpositoMarcianise. Mercoledì 7 maggio, alle ore 18,30, nel multisala “Big Maxicinema” di Marcianise, si è tenuta la premiazione del concorso “Urli e non mi senti”, promosso dall’associazione “Unit per…” ed ideato da Grazia Sposito, consigliere e socio della stessa associazione.

Un concorso nazionale di poesie, 35 i testi iscritti, con autori provenienti da diverse città italiane che hanno deciso di prendere parte con un proprio lavoro a questa prima edizione del concorso messo in piedi dall’associazione presieduta da Raffaele Musone.

Alla serata hanno preso parte i ragazzi del centro di riabilitazione “Oasi” di Castel Campagnano, coordinati dal dottor Alfredo Stella e dal terapista Costantino Gallicola, che si sono esibiti in uno spettacolo ludico-musicale, cantando e ballando brani tradizionali napoletani.

Il ricavato del festival è stato donato in parte al canile “Fido amico mio” mentre la restante parte servirà a coprire le spese assicurative per l’anno 2014 del pulmino da poco tempo acquistato che serve per il trasporto dei ragazzi.

Presenti il sindaco di Marcianise, Antonio De Angelis, e il presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Tartaglione, che non hanno fatto mancare il loro supporto sia alla manifestazione ma soprattutto a questi ragazzi che, grazie alle attività del sodalizio del presidente Musone, si sentono sempre più parte integrante di una società che sicuramente vuole accoglierli nella maniera migliore possibile, lasciando loro alle spalle il peso di una sfortuna da vivere nelle migliori condizioni possibili.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico