Italia

Trovato uomo con coltello nel petto: giallo nel Milanese

 Milano. Sono state avviate delle indagini per omicidio dopo il ritrovamento di un uomo con un coltello piantato nel petto.

È stato trovato sabato mattina, privo di vita, un cingalese di 48 anni. L’uomo, con cittadinanza italiana, viveva in un’abitazione con una coppia di connazionali, sposati tra loro. Sono stati proprio i coniugi dello Sri Lanka a rinvenire il coinquilino e ad avvertire le forze dell’ordine.

Il ritrovamento è avvenutointorno alle 10.30 in un edificio di via Fratelli Rosselli, a Cinisello Balsamo, in provincia di Milano. Sul caso indaga la squadra omicidi della Questura di Milano e il commissariato di Cinisello. Sarà il medico legale a confermare se il colpo mortale è stato inferto da qualcuno o dalla stessa vittima.

L’uomo era già noto alle forze dell’ordine: era stato arrestato nel 2009 per aver violentato una ragazza cingalese.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico