Italia

Principe Harry a Roma commemora Seconda guerra mondiale

 Roma. È atteso per questa sera l’arrivo del principe Harry a Roma.

Il giovane inglese, capitano dell’esercito britannico e cannoniere degli elicotteri d’attacco Apache, parteciperà nelle giornate di domenica e lunedì ad una serie di cerimonie commemorative.

Sarà lui a rappresentare la corona al settantesimo anniversario delle battaglie di Montecassino, in cui si celebrerà la Campagna degli Alleati della Seconda guerra mondiale. In quest’occasione Harry visiterà l’abbazia di Montecassino e incontrerà dei reduci.

La sua presenza è prevista anche al Maxxi di Roma, Museo Nazionale delle arti del XXI secolo, dove il principe presenterà il padiglione britannico per l’Expo di Milano.

L’atterraggio è previsto per la tarda serata: Harry non ha voluto nessun particolare trattamento e ha deciso di viaggiare su un aereo della compagnia EasyJet. Partirà dall’Estonia, dove ha partecipato ad una commemorazione presso il monumento alla Guerra d’indipendenza a Tallinn; e alloggerà a Villa Wolkonsky, residenza romana dell’ambasciatore di Sua Maestà.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico