Italia

Aire: 100mila italiani scappano all’estero

 Roma. L’emigrazione italiana raggiunge numeri elevatissimi, con il boom di espatriati del 2013 che ha registrato il +71,5%.

A rivelarlo è stata l’Aire, Anagrafe italiani residenti all’estero, secondo cui lo scorso anno circo 100mila italiani hanno deciso di lasciare la propria patria e cercare fortuna all’estero. Dati allarmanti ai quali bisognerà aggiungere anche cifre non ufficiali perchè non tutti gli emigrati comunicano il loro trasferimento oltreconfine.

Il paese preferito? Senza alcun dubbio l’Inghilterra: lo scorso anno vi si sono recati 8487 italiani di età compresa tra i 20 e i 40 anni. A darsi alla fuga sono per lo più abitanti del nord e del centro del nostro Paese: in prima linea la Lombardia con 16.418 espatri, a seguire Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, ma anche Campania, Calabria e Puglia.

Oltre alla Gran Bretagna, detentrice del primo posto tra i paesi di emigrazione per gli italiani, seguono Germania e Svizzera. Una piaga, quella dell’emigrazione, che sembra assumere nel nostro Paese forme inarrestabili.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Cesa, rinnovata convenzione con Gloria Village: sconti per residenti - https://t.co/goyg0r2mE1

Cesa, festa in onore di San Cesario: il programma https://t.co/0qFtGCQH3C

Aversa, cancro della mammella e della cervice uterina: screening al ‘Moscati’ https://t.co/8YOxdS5sW6

"Punta il piccione e spara": la giornalista Marilù Musto racconta la vita del pentito Buttone - https://t.co/RFHWEnkeHn

Condividi con un amico