Home

Udinese, Del Neri torna in panchina al posto di Guidolin

 L’Udinese nelle mani di un friulano: il club bianconero ha scelto Gigi Delneri per il dopo Guidolin, anche se l’ufficialità è attesa nelle prossime ore.

L’ex tecnico, tra l’altro, di Juventus e Roma ha vinto il ballottaggio con Andrea Stramaccioni, legato da un contratto con l’Inter fino al giugno del 2015.

Delneri torna ad allenare dopo un anno e mezzo di stop (ultima esperienza, chiusa con l’esonero a gennaio 2013, con il Genoa) e avrà un contratto di un anno con opzione per il secondo. A far pendere dalla sua parte il duello con Stramaccioni (a sua volta fermo dalla fine della scorsa stagione, dopo l’addio all’Inter) è stato il patron Pozzo, che ha preferito affidare la squadra a un uomo della sua Regione (Del neri è nato ad Aquileia, 64 anni fa).

Il tecnico è sembrato il più adatto a far crescere i tanti giovani nella rosa bianconera e a proseguire il lavoro impostato da Guidolin e dal suo staff nei quattro anni di militanza udinese. All’ex tecnico è stato affidato un ruolo di supervisore tecnico, ancora tutto da definire nella sostanza, così come è da decidere il destino della staff legato a Guidolin (Bortoluzzi, Diamante, Di Iorio), con un altro anno di contratto ma verosimilmente rimpiazzati dagli uomni di Delneri.

Gli anni migliori di Delneri – allenatore che gradisce il gioco offensivo con due attaccanti puri in campo – sono legati al ‘miracolo’ Chievo, portato in serie A e poi in coppa Uefa nei quattro anni a Verona (2000-2004) . Lontano dal Bentegodi, però, non sono arrivati risultati eclatanti: Porto, Roma e Chievo-bis non sono state esperienze all’altezza. Meglio con l’Atalanta nel 2008 e soprattutto con la Samp (preliminari di Champions grazie alla coppia Cassano-Pazzini).

La buona prova doriana gli vale la chiamata della Juve, ma è un’annata deludente, con il club bianconero che rimane clamorosamente fuori dall’Europa. Delneri ritrova la A nell’ottobre 2012 con il Genoa, dove rimpiazza De Canio. Ma dopo tre mesi arriva l’esonero.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico