Home

Justin Timberlake stravince ai Billboard Music Awards

 7 trofei portati a casa, con il garbo che lo contraddistingue. Trionfa e stravince Justin Timberlake ai Billboard Music Awards, la cui cerimonia di premiazione è andata in scena nella MGM Grand Garden Arena di Las Vegas, nel Nevada, nella notte di domenica.

Una rassegna organizzata dall’autorevole rivista che ogni anni assegna a musicisti, gruppi e artisti nelle categorie “Top Artist” e “Top Male Artist”.

Pur non essendo presente perché impegnato in un concerto oltreocenano, Timberlake non ha potuto non mostrare il suo apprezzamento e la sua gioia per questi ambiti riconoscimenti e in un video messaggio di ringraziamento ha detto ai finalisti: “Miley, Imagine Dragons, Bruno, Katy, vi amo. Non è una gara, ma se lo è, ho vinto io”. Poi ha aggiunto: “Voglio ringraziare tutte le persone sulla Terra”Buoni risultati anche per Imagine Dragons, che hanno totalizzato cinque premi, mentre a quota quattro riconoscimenti si sono attestati Pharrell Williams (quello del tormentoneHappy), Robin Thicke e T. I. Durante la serata non sono mancati i momenti hot.

Jennifer Lopez si è scatenata, da sola e in trio, con Leitte e Pitbull, e dopo aver ricevuto il premio per la carriera ha dichiarato, in inglese: “La musica è stata il mio primo amore”. Poi, usando lo spagnolo, la sua “vera” lingua, ja òa nciato un messaggio: “Per la mia gente ‘latina’: lavorate duro e suonate in grande. Abbiate fiducia, gente mia”. Shakira è stata sensuale e ammaliante (e nel backstage ha posato a lungo per i fotografi con il compagno, il calciatore Piquè) né è mancata all’appuntamento la “prezzemolina” sexy Miley Cyrus, che con il suo idolo dichiarato Wayne Coyne dei Flaming Lips – che sarà il suo partner per il prossimo album di studio – ha dato vita a una cover della beatlesiana e psichedelicaLucy in the Sky with Diamondssenza eccedere stavolta in pose da coniglietta.

Accoglienza particolarmente calorosa per la giovane neozelandese Lorde, che ha propostoTennis Courte che con il branoRoyalssi è guadagnata il titolo di “Top New Artist” e “Top Rock Song”: “Tutto ciò è iniziato con una canzone che è stata scritta quando avevo 15 anni e ora ne ho 17, sono estremamente grata”, ha detto la cantante.Anche Katy Perry è stata accolta dagli applausi per i due premi (“Top Female Artist” e “Top Digital Songs Artist”): poi, dopo aver interpretato il singoloBirthday, si è esibita “insieme” a Michael Jackson (naturalmente in forma di ologramma) inSlave to the Rhythm, brano contenuto nell’album postumo di Jackson,Xscape.

Per la performance è stato allestito un apposito palcoscenico dove un corpo di ballo ha ballato tra il Michael virtuale, che è apparso prima su un trono dal quale è poi sceso per raggiungerli e danzare con loro. Michael sfoggiava il look dell’epocaDangerous: giacca dorata, t-shirt bianco immacolata e pantaloni rossi.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico