Gricignano

“Consapevolmente donna”: il convegno su arte e femminilita’

 Gricignano. Si è tenuto sabato 17 maggio, alle ore 17, il convegno-mostra d’arte “Consapevolmente donna”, organizzato dal Comitato Donne e dal gruppo “Progetto 1000 Criste”, con il patrocinio del Comune di Gricignano.

L’evento, che ha replicato quello tenutosi lo scorso anno all’interno della sala consiliare, si svolgerà nell’atrio della scuola elementare “Santagata”, in via Enrico Fermi, ed è stato moderato da Gennaro Pacilio.

“Raccoglieremo i fili di voce delle donne per farne una trama di storie”, spiega la scrittrice Enrica Romano, ideatrice del gruppo “Progetto 1000 Criste” e collaboratrice della casa editrice “Il Saggio”, che, anche in questa occasione, non ha voluto far mancare la sua presenza, con l’intento di approfondire ulteriormente la sfera incantata della vita di ogni donna, i suoi lati più remoti, i suoi segreti celati nel ventre della quotidianità. Nel corso del convegno sono intervenuti il sindaco di Gricignano, Andrea Moretti, il dirigente scolastico Carmine Vozza e la presidente del “Comitato Donne”, Rosa Arena.

Per il “Progetto 1000 Criste”, che ha l’intento di porre l’attenzione sull’universo femminile in tutte le sue sfaccettature, hanno preso parola, oltre alla dottoressa Romano, Eva Schioppa, art curator della mostra, Maria Tinto, psicologa, Flora Rucco, poeta/artista, Lidia Di Ronza, psicologa e psicoterapeuta familiare, l’avvocato Anna Mele, presidente della Pro Loco di Cesa, Rosa Cimmino, commissario della Polizia di Stato, in forza alla squadra mobile della Questura di Caserta.

Ad esporre gli artisti di “Progetto 1000 Criste”: Carmelo Costa, Antonella Della Volpe, Carmela Garofalo, Giusy Giustino, Raffaele Letizia, Olga Marciano, Stefania Miro, Pascal, Ermelinda Ponticiello, Roberto Rossi, Mirella Sannazzaro, Giovanna Schioppa, Elpidio Spuma. L’intreccio tra arte e sensibilità hanno trovato il culmine nella presentazione del progetto del Film “La strada di Casa”, a cura del regista Maurizio Giordano, di Raffaele Letizia e di Enrica Romano.

L’attrice Felicia Del Prete ha declamato alcune poesie di Antonio Moccia, Lisa Russo e Graziella Sodano, e letto la toccante testimonianza “Sono Innocente” di Paolo Caio. La voce delle donne è stata quella della cantante Tonia Lucariello, che si è esibita sulle note di canzoni in tema, cui è seguita l’esibizione della scuola di danza “Manu dance” con la coreografia a cura di Manuela Iavarone.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico