Esteri

Uccide le tre figlie piccole e tenta suicidio: arrestata nuda sul letto

 Los Angeles. Ha ucciso le sue tre figlie di due mesi, due anni e tre anni Carol Coronado, una donna di 30 anni, arrestata a Torrance, vicino a Los Angeles.

La polizia, chiamata dalla nonna delle bimbe, l’ha trovata nuda sul letto della sua abitazione, ricoperta di sangue, accanto ai tre cadaveri, con in mano il coltello che avrebbe usato per ammazzare le piccole.

Gli agenti hanno provato a metterle le manette ma si sono accorti che sui polsi aveva dei tagli: sarebbero il risultato di un tentato suicidio. Dopo le cure mediche del caso, la donna è finita in carcere. Gli inquirenti hanno già ascoltato anche il marito, che al momento del massacro si trovava nel vialetto di casa per fare piccole riparazioni alla macchina.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico