Esteri

Spagna, freddata in strada presidente della provincia di Leon

 Madrid. Ha perso la vita in un agguato Isabel Carrasco, presidente della Provincia spagnola di Leon ed esponente del Partito Popolare del premier Mariano Rajoy.

La donna è stata freddata da tre colpi di pistola mentre si stava recando, lunedì pomeriggio, ad un incontro elettorale per le europee. Era uscita dalla propria abitazione intorno alle 17.20 e stava attraversando un ponte pedonale sul fiume Bernesga quando è stata colpita.

A commettere l’omicidio due donne, che avrebbero esploso i colpi d’arma da fuoco dall’interno della loro auto. Madre e figlia, Montesserat Triana Martinez, sono colpevoli dell’uccisione della 59enne e sono in stato di fermo. Nella loro vettura rinvenuti anche guanti e passamontagna, ma nessuna traccia dell’arma del delitto.

Sembra che il movente dell’omicidio sia la vendetta personale della Martinez, licenziata dal suo incarico nell’amministrazione provinciale. Ad incastrare le assassine, un agente in pensione che avrebbe assistito alla scena.

Carrasco era un volto noto del mondo politico, attiva da 30 anni, è stata la prima donna a ricoprire il ruolo di presidente provinciale, nominata nel 2004. Dallo scorso febbraio era indagata per episodi di malversazione di fondi pubblici.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico