Esteri

La figlia di Bob Geldof morta per overdose eroina, come la madre

 Londra. Peaches Geldof, figlia del cantante irlandese Bob Geldof e della defunta presentatrice Paula Yates,è morta per una overdose di eroina.

La conferma è arrivata dal test tossicologico effettuato sul corpo della 25enne modella e presentatrice televisiva trovata morta il 7 aprile nella sua abitazione a Wrotham, nel sud-est dell’Inghilterra.

La notiziaè stata anticipata dal Times, e i risultati del test saranno ufficializzati stasera con un comunicato dal detective Paul Fotheringham a Gravesend. Peaches era sposata con il musicista Thomas Cohen degli Scum, e dall’unione sono nati due figli, Astala e Phaedra.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico