Esteri

Giappone: esplosa petroliera, disperso comandante

 Tokyo. Attimi di terrore nelle vicinanze del porto di Himej, in Giappone, dove una petroliera è esplosa.

Sembra che, in seguito al boato, l’imbarcazione si sia spaccata a metà mentre gli uomini dell’equipaggio erano sul ponte della nave.

Secondo fonti locali e in base a quanto diffuso dal canale televisivo Nhk, sarebbe disperso il comandante dell’imbarcazione, il 64enne Shoko-maru, mentre 4 sarebbero i feriti in condizioni critiche.

Ancora da chiarire le dinamiche dell’incidente ma in base ad una prima ipotesi sembrerebbe che lo scoppio sia avvenuto in seguito allo scarico del petrolio nel porto adiacente. Probabilmente, durante l’operazione di pulitura della nave da carico, una scintilla in contatto con il gas rimanente avrebbe provocato l’esplosione.

La petroliera, di 998 tonnellate, è a sei chilometri dalla costa. Le operazioni di ricerca sono ancora in corso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico