Esteri

Gatto disperso dopo terremoto: trovato dopo tre anni

 Tokyo. Il terremoto, poi lo tsunami, e di Suika, un piccolo gattino nero, non si era avuta più alcuna notizia.

I padroni, una coppia di Ofunato, città giapponese situata nella prefettura di Iwate, erano sicuri che il loro amato felino, disperso da diverso tempo, non fosse sopravvissuto alla tragedia.

Il sisma, verificatosi lo scorso 11 marzo 2011, è stato uno dei più forti mai avvenuti, di magnitudo 9.0, con epicentro in mare e con successivo tsunami.

Eppure, dopo 3 anni, Suika è tornato a casa. Takeo e Kazuko, questi i nomi dei proprietari, increduli, hanno visto il loro gatto, considerato a tutti gli effetti un membro della loro famiglia, tornare finalmente a casa.

Il felino è stato trovato in una foresta non molto lontano dall’abitazione della famiglia Yamagishi, ed è stato portato in una struttura adibita all’assistenza degli animali. Suika è tornato a casa dopo oltre mille giorni. I padroni: “Disperso per il terremoto, pensavamo fosse morto”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico