Esteri

Coralli, Unesco minaccia Australia

 Sidney. Dura condanna da parte dell’Unesco ha condannato nei confronti delle autorità australiane, che hanno approvato una legge che consente di riversare, nel parco della Grande barriera corallina, i detriti del dragaggio fino a 3 milioni di metri cubi.

L’Unesco ha minacciato di inserire la Grande Barriera corallina, che si trova ad est del continente australiano, nei siti in pericolo, qualora le autorità nazionali e locali non facciano retromarcia.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico