Montemaggiore

Alvignano, parte colpo mentre pulisce fucile: amputate due dita a un uomo

 Alvignano. Stava pulendo la canna del suo fucile a pallettoni calibro 12 quando, all’improvviso, è partito un colpo in maniera accidentale.

Così, un imprenditore edile di 62 anni di Alvignano è finito con una pallottola piantata nella mano destra. Ricoverato in ospedale a Piedimonte Matese, è stato operato d’urgenza, ma i medici non hanno potuto far altro che amputargli due dita della mano. I carabinieri della compagnia di Piedimonte Matese, coordinati dal capitano Giovanni Falso, stano eseguendo le indagini sul caso.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico