Casaluce

Pagano: “La natura criminale non mi appartiene”

 Casaluce. Una piazza, quella del Rione Aprano, riqualificata durante l’amministrazione Pagano accoglie i cittadini casalucesi al comizio pubblico del “Movimento civico per Casaluce”.

Centinaia di persone hanno raccolto l’invito del sindaco Nazzaro Pagano a quello che è stato il terzultimo confronto pubblico prima di quello di questa sera a San Lorenzo e quello finale in piazza Statuto. Si è presentata al popolo la più giovane del gruppo, Ania Esposito, che ha sottolineato di essere “onorata di far parte di questa lista. Ho deciso di mettermi in gioco per cambiare la nostra Casaluce”.

L’architetto ha ricordato di aver fatto parte del comitato “Centriamo” “nato proprio a casa mia” ma la sua decisione di scendere in campo con il capo dell’esecutivo Pagano ha motivazioni concrete: “Mi sono resa conto che la lista civica che oggi si presenta come nostra avversaria voleva vincere ad ogni costo. Quel progetto di aria nuova aveva ben poco. Anzi era già vecchio, vedevo quella politica che ha rovinato la nostra terra in questi anni. Non mi sentivo parte integrante di un gruppo che guardava agli interessi propri e non al futuro di Casaluce. Ci sono stati giovani che si sono venduti al migliore offerente solamente all’ultimo minuto. Le persone non si comprano, si rispettano”.

Ania Esposito parla quindi di programmi: “Casaluce con Pagano è migliorata sicuramente in meglio. I lavori nell’ex caserma sono quasi ultimati. Con la biblioteca si creeranno nuovi posti di lavoro ed è già pronto un progetto di condivisione con il forum giovanile. Un’altra grande novità è in arrivo per i casalucesi: attiveremo il wi-fi pubblico: i residenti potranno navigare in internet senza pagare. Nel nostro programma ci sono punti reali e fattibili. Ringrazio Luongo solamente per una cosa: mi ha insegnato come non voglio fare politica”.

E’ stata poi la volta dell’assessore uscente ai Lavori pubblici Antonio Tatone: “Ho sempre inteso la politica come un confronto serio invece quest’anno sento parlare di nemici e non di avversari. Sono sconvolto per i toni che stanno utilizzando i candidati della lista che si presenta contro di noi alle elezioni. Una persona che si candida a sindaco deve essere pronto ad essere al servizio della cittadinanza. Lui invece manca di umiltà e vive di personalismi. Se vuoi comandare resta alla guida della tua lista. Io sono fiero del mio operato. Tutte le piazze sono state riqualificate a misura di bambino”. Presentati alla popolazione presente i progetti portati a termine in questi anni dei quali “solamente 7 – ha detto Tatone – sono stati finanziati dalla commissione. Noi però li abbiamo seguiti dalla fase embrionale e li abbiamo completati. Abbiamo ancora tanto da fare e per questo motivo vogliamo che la gente abbia ancora fiducia in noi”.

A chiduere il comizio il sindaco Pagano: “Ormai i miei avversari sono alla frutta. Sono arrivati a chiamarmi criminale. Se criminale significa cancellare il malaffare e il monopolio dell’ufficio tecnico dal Comune e portare in vacanza bambini e anziani allora sì sono un criminale. A queste persone che non sono nemmeno degne di parlare con me faccio solo una promessa: da martedì ritorneranno a lavorare. Ho fatto della legalità e della trasparenza le mie ragioni di vita. Quando pensavo ci fosse qualcosa che non andava ho denunciato tutto. Perché se pensano fossi un criminale non ho mai ricevuto una denuncia da questi personaggi? La natura criminale non mi appartiene, guardino al loro interno e si facciano un esame di coscienza. Mentre io pensavo a fare piazze e marciapiedi c’era qualcuno che pensava alle proprie tasche e ai loro interessi. Ho smantellato un sistema marcio al Comune e questo i miei avversari lo sanno bene. Ho sempre detto no ai ricatti”.

Per il Rione Aprano il sindaco ha annunciato che “a breve partiranno i lavori per i 48 alloggi nella zona ex Iacp. Questi appartamenti saranno destinati alle giovani coppie che hanno bisogno di un tetto. E la biblioteca diventerà il fiore all’occhiello del nostro Comune”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico