Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Simeone a Corvino: “Mai detto di essere referenti di Renzi e del Pd”

 Casal di Principe. “Voglio dire al carissimo segretario del Pd di Casal di Principe, Carlo Corvino, che non ho mai dichiarato quello che lui sostiene o meglio che sono il referente di Renzi a Casal di Principe”.

Così il candidato sindaco Vincenzo Simeone, che continua: “Noi ci siamo presentati senza colori politici, altri dicono che sono senza colori politici ma da quanto dichiarato apprendiamo che il candidato Renato Franco Natale ha colori politici visto che è appoggiato dal Pd. Ribadisco che ho parlato di Renzi in qualità di presidente del Consiglio dei Ministri e non di segretario del Pd. Pertanto, prima di accusare persone di aver detto determinate cose invito il signor Corvino a essere presente in determinate situazioni in quanto il candidato da lui citato (Natale) si trovava in altra piazza a fare un altro comizio, quindi deduco che Corvino non sia stato presente al comizio di ‘Diamo Voce alla Gente’, o forse qualche lingua maldestra ha fatto arrivare a lui qualche notizia infondata e priva di significato”.

Simeone fa sapere di aver inviato una mail al presidente Renzi con cui gli chiedeva di venire a Casal di Principe in qualità di presidente del Consiglio affinché potesse prendere a cuore la situazione in cui versa il territorio e farsene portavoce nell’ambito del Governo. “Renzi non ha risposto – sottolinea Simeone – nonostante fosse a Napoli in una scuola di Secondigliano. Se il segretario cittadino del Pd vuole leggere la lettera lo invito a recarsi presso il nostro comitato elettorale in modo da constatare con i suoi occhi ciò che diciamo. Piazza Padre Pio era affollatissima e ci sono moltissime persone che possono contraddirlo”.

“Noi – rimarca Simeone – non cerchiamo stratagemmi per racimolare voti, noi siamo al fianco dei cittadini, ci facciamo portavoce dei loro problemi e tocchiamo con mano le difficoltà giornaliere che affliggono il nostro territorio. Noi non promettiamo favole e sogni alla gente, noi diciamo ciò che è possibile fare per ritornare ad essere un paese normale”.

“Qualora il presidente Renzi fosse venuto a Casal di Principe – conclude il candidato sindaco – sarebbe stata una bella occasione per avere un incontro con tutti i candidati sindaco e porre le basi per un patto di consiliatura. Non a caso, noi l’abbiamo invitato a fare ciò e non a sponsorizzare un partito politico”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico