Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Mms con foto di parti intime: arrestato pedofilo di San Cipriano

 San Cipriano. Chattava con ragazzine di 14 e 15 anni facendo esplicito riferimento ad argomenti sessuali, aveva eseguito una ricarica telefonica a una minorenne per far in modo di ricevere mms con la foto delle sue parti intime, ma un’intercettazione telematica ha permesso di scoprire il pedofilo residente a San Cipriano d’Aversa.

Si tratta di L.D., arrestato dai carabinieri del comando provinciale di Napoli per pornografia minorile, detenzione di materiale pornografico, adescamento di minorenni e sostituzione di persona.

Le indagini si sono basate su attività tecnica d’intercettazione e hanno permesso di dimostrare come l’indagato avesse visualizzato materiale pedopornografico su vari social network, tra cui Msn efacebook, creando falsi profili con dati personali non veritieri, anche in merito alla propria età anagrafica.

Il pedofilo ha conosciuto, nel corso del tempo, diverse minorenni e ha tenuto con le ragazzine conversazioni compromettenti, carpendone la fiducia con lusinghe. Stando alla procura di Napoli, ha intrattenuto con una 14enne conversazioni sul web di esplicita natura sessuale, approfittando dello stato di inferiorità psichica di quest’ultima, dovuto al disagio familiare vissuto conseguentemente alla separazione dei genitori e all’affidamento a un istituto per minori.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico