Casal di Principe - San Cipriano - Casapesenna

Incendiata l’auto dell’imprenditore Battaglia: denuncio’ Michele Zagaria

 Casapesenna. Gli hanno prima rubato l’auto nella notte e poi gliel’hanno fatta trovare bruciata. Nel mirino finisce di nuovo l’imprenditore di CaiazzoRoberto Battaglia, proprietario dell’omonimo caseificio che produce mozzarella di bufala campana Dop con punto vendita anche nel tempio di Eataly a Roma.

Battaglia ha denunciato il boss Michele Zagaria e i suoi fratelli per estorsione, oltre ad altri personaggi casertani per usura.

Proprio giovedì scorso ha testimonianto nel processo a carico della famiglia Zagaria, confermando tutte le accuse. Ma dal 16 maggio gli era stata revocata la tutela di cui beneficiava.

Il furto è avvenuto a Pontelatone, nella sua azienda, mentre l’auto è stata ritrovata nella zona di Santa Maria Capua Vetere bruciata dagli agenti del commissariato.

Da sabato mattina la prefettura di Caserta si è già messa in contatto con l’imprenditore con l’obiettivo di ripristinare la scorta, visto anche che Battaglia ha vinto il ricorso al Tar contro la revoca della tutela.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico