Casagiove - Casapulla - Curti - San Prisco

Cortometraggi, serata “Anno Zero” al Cineclub Vittoria

 Casagiove. Lo storico “Cineclub Vittoria” presenta, giovedì 8 maggio, a partire dalle ore 20, la “Serata Corti – Anno Zero”, uno spettacolo dedicato al mondo dei cortometraggi.

La manifestazione, a titolo completamente gratuito, si propone di valorizzare le opere di autori del territorio campano e nazionale. I sette film in gara (a cui vanno aggiunte due proiezioni speciali) verranno sottoposti al giudizio insindacabile del pubblico che, attraverso il voto, decreterà il corto vincitore che verrà premiato. I registi, presenti in sala, illustreranno le loro opere.

Presenteranno la serata la giornalista Patrizia Papa e il regista Romano Montesarchio, autore di documentari di successo quali “La Domitiana” e “Ritratti abusivi”. La serata è definita “Anno Zero” perché è da considerarsi come il “pilot” di un festival vero e proprio, a partire dalla prossima stagione cinematografica 2014/2015.

L’evento coniugherà cinema, arte e musica, grazie alla partecipazione dei “Dica33”, band del territorio casertano. Com’è noto, la maggior parte dei cortometraggi non riesce ad acquisire una vita cinematografica vera e propria, finendo quindi relegata nel limbo dei Festival o di siti web specializzati. Per questo motivo il Cineclub Vittoria, al fine di garantire la massima visibilità ai corti presentati nel corso della serata, garantisce la loro proiezione a rotazione, nelle settimane successive all’evento, prima delle pellicole in cartellone.

Questi i registi dei cortometraggi in gara: Giulio Caputo, Carlo Milite e Giuseppe Donte, Eric Alexander, Max Nardari, Daniele Coluccini e Matteo Botrugno, Antonio Zannone, gli alunni dell’istituto “Manzoni” di Caserta e Sergio Manfio. Fuori concorso le opere di James McTeigue e Mauro Simonetti.

Il comitato ringrazia: il sindaco del Comune di Casagiove, Elpidio Russo, per aver dato il patrocinio dell’evento, l’assessore alla Cultura Davide Rotunno, per aver coadiuvato l’organizzazione dell’evento, l’associazione “Vivi Casagiove”, nella figura del direttore Vincenzo Santoro, per l’aiuto fornito nella pubblicità dell’evento e nell’aspetto telematico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico