Carinaro

Smaltimento di rifiuti pericolosi: uomo condannato a sei mesi di carcere

 Carinaro. I carabinieri hanno tratto in arresto un 59enne di Carinaro, Antonio Paciello, condannato a sei mesi di reclusione per trasporto e smaltimento non autorizzato di rifiuti speciali/pericolosi e non. Il reato fu commesso a Gricignano il 28 marzo 2011.

L’uomo, mentre era alla guida di una “Ape”, con a bordo motori meccanici, batterie di auto e vecchi elettrodomestici, venne fermato dai carabinieri della locale stazione che lo arrestarono per smaltimento illegale di rifiuti pericolosi. Ora sconterà il residuo di pena nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti - https://t.co/JYmCNpA8P6

Napoli, guardia giurata aggredita alla stazione “La Trencia”: 3 denunce https://t.co/WW3pKZDk19

Gricignano, rassegna "Atella": la "Ventata Nova" porta in scena Eduardo alla scuola media - https://t.co/Hrx9Pq60Rs

Blitz antidroga, 16 arresti a Castellammare: clienti facevano uso di "Speedball" - https://t.co/Bw59PIjfrG

Condividi con un amico