Carinaro

Smaltimento di rifiuti pericolosi: uomo condannato a sei mesi di carcere

 Carinaro. I carabinieri hanno tratto in arresto un 59enne di Carinaro, Antonio Paciello, condannato a sei mesi di reclusione per trasporto e smaltimento non autorizzato di rifiuti speciali/pericolosi e non. Il reato fu commesso a Gricignano il 28 marzo 2011.

L’uomo, mentre era alla guida di una “Ape”, con a bordo motori meccanici, batterie di auto e vecchi elettrodomestici, venne fermato dai carabinieri della locale stazione che lo arrestarono per smaltimento illegale di rifiuti pericolosi. Ora sconterà il residuo di pena nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico