Carinaro

Smaltimento di rifiuti pericolosi: uomo condannato a sei mesi di carcere

 Carinaro. I carabinieri hanno tratto in arresto un 59enne di Carinaro, Antonio Paciello, condannato a sei mesi di reclusione per trasporto e smaltimento non autorizzato di rifiuti speciali/pericolosi e non. Il reato fu commesso a Gricignano il 28 marzo 2011.

L’uomo, mentre era alla guida di una “Ape”, con a bordo motori meccanici, batterie di auto e vecchi elettrodomestici, venne fermato dai carabinieri della locale stazione che lo arrestarono per smaltimento illegale di rifiuti pericolosi. Ora sconterà il residuo di pena nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Pasquale Menale ucciso a 17 anni: il padre chiede riapertura indagini - https://t.co/SOFSjvWIhy

Aquarius, crisi diplomatica: l'Italia chiede le scuse della Francia - https://t.co/0Qikukigew

Casal di Principe, guida vettura sequestrata e senza patente: denunciato nigeriano - https://t.co/71jp6GXLQ9

Pizzo Calabro, sequestrata vasta coltivazione di marijuana - https://t.co/5ppw01Iq7Q

Condividi con un amico