Carinaro

Premio Sepe, il 7 giugno la 13esima edizione

 Carinaro. Sabato 7 giugno, alle ore 18, il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo metropolita di Napoli, sarà a Carinaro per la manifestazione della 13esima edizione del premio che porta il suo nome.

La manifestazione, ideata dal dirigente scolastico dell’Istituto comprensivo di Carinaro e curata dai docenti De Paola, Martino, Orabona, Raucci, Sermiento e Tiscione si terrà nel cortile dell’Istituto in via Manzoni. L’insigne porporato premierà con medaglie d’oro, d’argento e di bronzo i migliori tre alunni della scuola, selezionati con prove rigorose ed impegnative di cultura generale a cui i discenti meritevoli, segnalati dai consigli di classe, saranno sottoposti.

In tale circostanza, sarà presentato uno spettacolo coreografico e musicale inserito nell’ambito dei progetti Pon, annualità 2014, ed a cui gli alunni selezionati hanno partecipato. La preparazione dello spettacolo è stata affidata ai maestri Anna Maria Di Maio e Mimmo Borgo. Gli alunni si esibiranno nel “cha cha cha”, one, rumba degli scugnizzi, tango argentino, timber pitbull. Inoltre, un altro gruppo di allievi si esibirà in una performarce di Ritmo africano.

Davide Ciaramella della classe Terza A si esibirà in un pezzo con la chitarra elettrica. La manifestazione, come nei decorsi anni, vedrà la partecipazione del dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale, del Prefetto di Caserta, del Questore di Caserta, del vescovo Angelo Spinillo, del presidente dell’amministrazione provinciale di Caserta, di autorità militari e del sindaco del Comune di Carinaro, Annamaria Dell’Aprovitola, nonché dei dirigenti delle scuola viciniore. La manifestazione si avvarrà, come per il passato, del sostegno e della collaborazione della locale amministrazione comunale.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico