Carinaro

Lavoro e sviluppo, le idee di Dell’Aprovitola

 Carinaro. “Le possibilità di occupazione possono essere maturate non solo con la partecipazione attiva della componente politica locale che mette a punto delle scelte strategiche per il territorio, ma anche e soprattutto attraverso l’individuazione delle opportunità di crescita e di sviluppo, mettendo a punto pianificazioni mirate per il territorio”.

E’ questo il progetto- lavoro messo a punto dalla lista numero 1, guidata da Annamaria Dell’Aprovitola. I rappresentanti di “Carinaro Libera” ritengono che la città sia situata in “una zona strategica di notevole importanza, favorita dalle presenza di numerose strade a scorrimento veloce che permettono il collegamento con altre realtà industriali. Sfruttare tali caratteristiche è di fondamentale importanza per far ripartire l’economia del paese”.

Per raggiungere i propri obiettivi, la leader ritiene sia indispensabile operare un quadro conoscitivo delle attività produttive presenti sul territorio, in modo da avere dati certi delle capacità occupazionali, elementi questi che permetterebbero l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro. Rispondendo alla tipologia ampiamente diversificata di aziende presenti sul territorio, è opportuno formare al meglio chi si avvia al mondo del lavoro.

“Saranno perciò istituite borse di studio per i giovani e, in sinergia con le aziende del territorio e i costituendi poli tecnico-formativi, avviate esperienze di stage”, conferma Dell’Aprovitola che sottolinea come compito di un’amministrazione sia anche favorire l’occupazione e l’auto-imprenditorialità attraverso la puntuale conoscenza dei bisogni del territorio e del suo tessuto economico, senza dimenticare le attività commerciali ed artigianali, già presenti in città.

“La nostra attenzione sarà rivolta, in questo momento di difficoltà economica, soprattutto ai giovani. A questo scopo saranno istituiti sportelli Informagiovani ed informa-lavoro, in modo da far conoscere le richieste di occupazione, dentro e fuori la realtà carinarese.

“Sinergia e rete saranno le parole chiave dello sviluppo del nostro territorio”, dichiara Dell’Aprovitola, che evidenzia come “la politica sia soprattutto capacità di lettura dei segni del tempo per cogliere i cambiamenti in atto per adottare strategie idonee ed assolvere il compito di servire al meglio la comunità. E la lista numero ha come obiettivo primario proprio questo: fare il bene della città, il meglio per Carinaro”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico