Carinaro

Foibe, Dell’Aprovitola: “Studenti in Friuli conoscere da vicino la storia”

 Carinaro. Gli alunni dell’istituto comprensivo di Carinaro, martedì 20 maggio, partiranno in gita scolastica alla volta del Friuli Venezia Giulia per conoscere da vicino un luogo, scenario di uno dei più grandi massacri del secondo dopoguerra, quello delle Foibe.

“Un pezzo di storia che non deve essere dimenticato. D’altronde, la conoscenza e la cultura sono le uniche armi che l’umanità ha per evitare che si ripetano eccidi di questo tipo”, affermail candidatoAnnamaria Dell’Approvitola, ex assessore alla Cultura e alle Pari opportunità, oggi candidato sindaco di “Carinaro Libera”.E’ stata proprio l’aspirante primo cittadino a promuovere l’iniziativa. Grazie al suo contributo, infatti, i ragazzi potranno farequesta esperienza.

Un viaggio, a carico del Comune, che riprende un’iniziativa culturale lanciata già lo scorso anno, quando gli stessi alunni, scelti tra quelli meritevoli, ebbero l’opportunità di visitare i campi di concentramento di Auschwitz, in Polonia.

“Attività extracurriculari, queste, – dice ancoraDell’Aprovitola – che mi auguro possano proseguire laddove i cittadini riporranno fiducia nella mia squadra politica. Mi sono impegnata personalmente affinché questa iniziativa potesse concretizzarsi, perché è doveroso dare le giuste opportunità ai giovani. E i viaggi che fanno toccare con mano pezzi di storia sono una componente importante per la formazione culturale degli studenti”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico