Campania

Picchia e ferisce alla testa un agente penitenziario: Setola in isolamento

 Caserta. Torna in isolamento il boss Giuseppe Setola, capo dell’ala stragista del clan dei casalesi, dopo che nel carcere di Milano-Opera, dove è detenuto, ha ferito alla testa un agente della polizia penitenziaria. Quest’ultimo era “colpevole” di avergli fatto cadere gli occhiali da vista.

A rivelare l’episodio è stato lo stesso Setola nel corso dell’udienza, in corso a Santa Maria Capua Vetere, del processo per l’omicidio dell’imprenditore Domenico Noviello, ucciso a Baia Verde di Castel Volturno nel 2008 per aver denunciato la richiesta di pizzo. E adesso Setola sarà privato dell’ora d’aria e della televisione in cella.

Nei giorni scorsi il boss, a poche ore dal pentimento di Antonio Iovine, era di nuovo balzato alle cronache per la sua presunta volontà di collaborare anch’egli con la giustizia. Notizia smentita, a stretto giro, dal suo avvocato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico