Campania

Le lacrime di Marco Nonno: “Dimissioni? Decidero’ col partito”

 Napoli. Piange, Marco Nonno, il vicepresidente del Consiglio comunale non trattiene le lacrime al momento di prendere la parola durante la conferenza stampa in cui vuole spiegare le sue ragioni, dopo la condanna a 8 anni per i disordini a Pianura.

“Il sindaco ha chiesto le mie dimissioni da vicepresidente del Consiglio comunale, – afferma – io deciderò col partito ma se mai dovessi mi dimetterei da consigliere comunale”. Nonno continua a rigettare le tesi dell’accusa, ritenute attendibili dal giudice. Ci vorranno almeno 90 giorni per avere le motivazioni della sentenza, Nonno le aspetta con ansia ma non nasconde di sentirsi il capo espiatorio dell’intera vicenda.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico