Campania

Camorra, anche Setola si pente? Il suo avvocato smentisce

 Caserta. Dopo il pentimento di Antonio Iovine, circola da mercoledì mattina la voce che il boss dell’ala stragista del clan dei casalesi, Giuseppe Setola, detenuto a Opera al 41bis, avrebbe chiesto di parlare con i magistrati.

Mercoledì mattina sembra che avrebbe già incontrato i magistrati dell’antimafia di Napoli, Conzo e Sirignano, chiamati a valutare la sua richiesta di collaborazione con la giustizia. Ma il suo avvocato, Alberto Martucci, smentisce: “Non corrisponde al vero la notizia secondo la quale Setola avrebbe intrapreso un percorso di collaborazione e/o pentimento”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico