Aversa

Via Di Jasi, là dove c’era il cassonetto ora ci sono le buste

 Aversa. I cassonetti del vetro troppo pieni comportano la presenza in strada di buste e sacchetti pieni di vetro. Perché non accada occorrerebbe svuotarli non ogni sette-dieci giorni ma con maggiore frequenza dando ai cittadini di depositare il vetro correttamente, all’interno dei contenitori.

Era questa l’idea suggerita dal video che mostrava la condizione indecenti di via Di Jasi nel punto in cui incontra via Michelangelo che non era stata eliminata nemmeno nel giorno in cui era previsto l’arrivo in città del presidente del Senato Pietro Grasso.

Il suggerimento è stato compreso ma il rimedio sembra peggiore del male, perché ha privato i cittadini della possibilità di depositare correttamente il vetro. Così, solo poche ore dopo l’intervento correttivo in strada, sono riapparse buste e sacchetti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, la commercialista Giusy Affinito candidata di "Si Può Fare" - https://t.co/paj1XJKJKP

San Tammaro, 4mila pacchetti di sigarette nascosti in auto: 2 arresti https://t.co/T09Rjpf4Kj

Vitalizi, l'ex ministro Landolfi prende a schiaffi l'inviato di Giletti - https://t.co/KmgEeuDEsM

Berlusconi contro i 5stelle: "Nella mia azienda pulirebbero i cessi". Salvini: "Così si chiama fuori" - https://t.co/38Tq2r5FuO

Condividi con un amico