Aversa

Via Di Jasi, là dove c’era il cassonetto ora ci sono le buste

 Aversa. I cassonetti del vetro troppo pieni comportano la presenza in strada di buste e sacchetti pieni di vetro. Perché non accada occorrerebbe svuotarli non ogni sette-dieci giorni ma con maggiore frequenza dando ai cittadini di depositare il vetro correttamente, all’interno dei contenitori.

Era questa l’idea suggerita dal video che mostrava la condizione indecenti di via Di Jasi nel punto in cui incontra via Michelangelo che non era stata eliminata nemmeno nel giorno in cui era previsto l’arrivo in città del presidente del Senato Pietro Grasso.

Il suggerimento è stato compreso ma il rimedio sembra peggiore del male, perché ha privato i cittadini della possibilità di depositare correttamente il vetro. Così, solo poche ore dopo l’intervento correttivo in strada, sono riapparse buste e sacchetti.

VIDEO

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Ancona, calca in discoteca durante concerto Sfera Ebbasta: 6 morti e 120 feriti - https://t.co/4BxNIXAqtF

Napoli, il Vesuvio celebrato sulle cravatte della Maison Cilento - https://t.co/NjKXIlvgLp

Napoli, Dries Mertens alla serata di beneficenza dei commercialisti - https://t.co/MPO2R4PCfC

Teverola, l'Azione Cattolica Sant'Agnese festeggia 80 anni di vita - https://t.co/LQWQSWsH6M

Condividi con un amico