Aversa

Spazzamento, operatori ostacolati da auto in sosta

 Aversa. Chi, come, ma soprattutto quando si spazzano le strade di Aversa? E’ il quesito che arriva dai cittadini che, pur pagando una Tarsu tra le più altre della penisola, vedono strade e piazze costantemente sporche per carenza di spazzamento o mancata organizzazione del servizio.

Come accade in via Garofano dove, come segnala un cittadino in una mail trasmessa in redazione, gli automezzi per lo spazzamento meccanico sono ostacolati dalle automobili in sosta.

“Gentile redazione – inizia la mail – scrivo per segnalare una abitudine che porta a risultati poco utili nonostante gli sforzi compiuti dagli addetti ai lavori. In via Garofano, come in buona parte della città, il servizio di spazzamento delle strade viene effettuato da un mezzo meccanico guidato da un operatore che, affiancandosi al marciapiede, sposta e aspira i rifiuti dalla strada (carta e quant’altro trova sul suo percorso) ma non riesce a fare bene il suo lavoro perché immancabilmente trova sul lato sinistro della carreggiata auto parcheggiate dai residenti o camion che ostacolano lo spazzamento”.

“Non sarebbe opportuno – domanda il lettore – consentire la sosta in via Garofano, come in tutte le altre strade, non esclusivamente su un solo lato ma su entrambi i lati a giorni alterni, cosi da permettere agli automezzi della Senesi di poter svolgere bene il proprio lavoro?”.

Probabilmente sì ma per garantire l’efficacia e l’efficienza del servizio sarebbe altrettanto importante conoscere il calendario del servizio che, come dichiarato dai responsabili della Senesi, si svolge utilizzando quattro automezzi per lo spazzamento meccanico e 20 operatori ecologici che lo effettuano sulle strade con periodicità variabile a seconda delle arterie.

Alcune vengono spazzate tutti i giorni, altre una sola volta al mese, come affermò in conferenza stampa il responsabile della Senesi per la commessa di Aversa. Considerando che i mezzi meccanici possono essere utilizzati solo nelle strade più larghe, la parte più grossa del servizio dovrebbe essere a carico dei 20 spazzini che probabilmente ogni giorno si riducono di numero per assenza dovute a malattie, problemi familiari e ferie. Non che non ve ne siano in giro per Aversa ma i risultati tradiscono le attese dei cittadini sia nelle strade sia nelle piazze che dovrebbero essere tenute pulite da due unità.

Conoscendo il calendario dello spazzamento la cittadinanza potrebbe collaborare segnalando se nelle varie strade il servizio viene effettuato davvero perché gli unici operatori in attività visibili al mattino si vedono in via Orabona e nella zona di Piazza Municipio. Possibile che ad Aversa si spazzi solo in questi punti?

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico