Aversa

Rilancio del turismo: intesa tra Comune e Dipartimento Cultura della Sun

 Aversa. Siglato un protocollo d’intesa tra il Comune di Aversa, rappresentato dal sindaco Giuseppe Sagliocco, ed il Dipartimento di Lettere e Beni culturali della Seconda Università degli Studi di Napoli, rappresentato dalla direttrice Rosanna Cioffi, …

… per una collaborazione per la per la realizzazione di attività congiunte nell’ambito delle proprie attività e funzioni ed in particolare per lo sviluppo di eventi musicali legati in particolare alle figure di Domenico Cimarosa e Niccolò Jommelli, celebri figli di Aversa, tali da diventare un’opportunità reale per convogliare flussi turistici nazionali ed internazionali.

Con la sottoscrizione del protocollo, i due Enti hanno stabilito di dar vita a progetti di collaborazione per la promozione di studi e ricerche territoriali; creazione di eventi culturali volti alla ottimizzazione della fruizione delle risorse culturali del territorio. “Continuiamo – ha detto il sindaco Sagliocco – ad interagire e collaborare con le Istituzioni del territorio. In questo caso con Dipartimento di Lettere e Beni culturali della Seconda Università degli Studi di Napoli abbiamo pensato di creare percorsi e progetti per la creazione di offerte turistiche integrate, tra occasioni date dagli eventi culturali e musicali ivi proposti e le attrattive storico-artistiche ed eno-gastronomiche che caratterizzano il territorio aversano. La città di Aversa e il suo territorio devono essere inserite in un circuito turistico territoriale ed integrato, sfruttando anche i giacimenti culturali ad essa vicini, rappresentati dagli itinerari culturali e dalle città di interessante pregio turistico, ampliando la domanda turistica, nazionale ed estera, con concerti di grande eco internazionale, attraverso la divulgazione e la promozione del patrimonio culturale locale, quale contenitore dell’evento, con azioni mirate e coordinate”.

“Per fare in modo che Aversa diventi una meta di turismo – conclude il sindaco – vogliamo restituire, al sistema locale dei beni culturali, il proprio ruolo di comunicatore e produttore di cultura e benessere per la città e il territorio”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico