Aversa

Politiche sociali, contributi per anziani e disabili

 Aversa. Approvati in giunta due importanti interventi a carattere sociale. Si tratta del contributo baliatico e dell’assunzione diretta di assistenza domiciliare agli anziani e disabili.

Il contributo baliatico rivolto a famiglie con minori riconosciuti da un solo genitore è stato riconosciuto dall’esecutivo relativamente al periodo gennaio-aprile 2014. Sono state accolte tutte le 27 istanze per l’ammissione del contributo relativamente a trenta minori non riconosciuti. L’importo, erogato dall’Ambito al Comune e da questo agli aventi diritto è di 130 euro pro-capite al mese.

La giunta comunale guidata dal sindaco Giuseppe Sagliocco, quindi, relativamente al periodo gennaio-aprile 2014 ha deliberato l’erogazione di 44.590 euro. È stato assicurato, inoltre, il servizio di assistenza materiale domiciliare per gli anziani ed i diversamente abili dal primo giugno al 31 agosto.

Il Comune di Aversa si assume la gestione diretta del servizio onde evitare l’interruzione dello stesso, in quanto, ad oggi, non risultano adottati, formalmente, atti da parte dell’Ambito Territoriale di competenza, tendenti a garantire la realizzazione del servizio di assistenza materiale domiciliare per gli anziani ed i diversamente abili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico