Aversa

Pallavolo, un match che vale il campionato per la Exton

 Aversa. Sarà Exton Volleyball Aversa contro Natura Energie Lagonegro il match che può decretare la vittoria del campionato e la conseguente promozione in serie B1 per la squadra del presidente Di Meo impegnata sabato, 3 maggio, alle ore 18, tra le mura amiche del PalaJacazzi, …

… nella venticinquesima e penultima giornata del girone G del campionato di serie B2 maschile di pallavolo. Per la sesta volta, tra Coppa e Campionato, le due squadre si incontreranno nel match più importante che vale una stagione.

Il sestetto normanno è primo in classifica, con cinquantasette punti, mentre quello lucano è sotto di tre lunghezze a cinquantaquattro. Questo significa che agli uomini di coach Ignazio Nappa basterà, dunque, una vittoria, anche a tie – break, per aggiudicarsi il titolo di campione e la promozione in serie B1, approfittando dell’incontro che si giocherà davanti al pubblico di casa.

Per trionfare la Exton Volleyball Aversa avrà bisogno di se stessa, ma, soprattutto, dell’abbraccio di tutti i tifosi: «Dopo 21 vittorie consecutive – dice Nappa – ed aver dimostrato valori tecnici e tattici importanti, quella con i lucani deve essere la gara più importante, quella che possa farci coronare il sogno della promozione. Sarà una partita molto difficile contro una squadra carica, reduce da due vittorie consecutive ed il secondo posto nella Final Four di Coppa Italia, che vorrà evitarci sicuramente questa gioia. I ragazzi hanno già giocato gare importanti e sanno bene che dobbiamo essere sereni e tranquilli e giocarcela tutta con l’aiuto dei tifosi». «Abbiamo bisogno di tanta gente – prosegue il tecnico normanno – di tifosi che amano questo sport e la città di Aversa. Ci aspettiamo un PalaJacazzi gremito che possa spingerci alla vittoria di un match importantissimo ed alla conquista della promozione in serie B1».

Alle parole di coach Nappa fanno da eco quelle del Presidente Di Meo: «Sono certo – dice – che domani sarà una festa dello sport in campo e sugli spalti. Il Presidente del Lagonegro, con cui intercorre un rapporto di grande amicizia anche al di là del campo, mi ha informato che dalla Basilicata partiranno diversi pullman di supporters. Sono certo che anche i nostri tifosi risponderanno alla grande e faranno sentire tutto l’entusiasmo che sto respirando in questi giorni anche in città spingendoci ad una vittoria importantissima per poter festeggiare tutti insieme nella nostra città».

Ed a proposito di entusiasmo, tante saranno le iniziative in programma per il match di domani, sabato, 3 maggio, tra Exton Volleyball Aversa e Natura Energie Lagonegro. Al PalaJacazzi saranno, infatti, presenti il Presidente Teresa D’Aniello ed i volontari dell’Associazione “Non sei sola”, che opera in favore delle vittime della violenza di genere, che faranno conoscere la propria attività consolidando il proficuo rapporto che li vede al fianco della squadra normanna. Non solo.

Durante gli intervalli tra i set torneranno ad esibirsi anche le cheerleaders della Exton Volleyball Aversa, giovanissime studentesse del Liceo normanno “Niccolò Jommelli”, mentre farà il suo esordio al PalaJacazzi “Orango Dan”, la nuova mascotte del sestetto normanno direttamente da Monkey Planet, sponsor della Prima squadra e della Leva.

All’ingresso della struttura di Via Salvo D’Acquisto, inoltre, saranno presenti le hostess che distribuiranno delle brochure informative a tutti i tifosi che potranno informarsi su come devolvere il 5×1000 delle proprie tasse alla Exton Volleyball Aversa. Alla giornata di sabato, dunque, non manca proprio nulla.

L’appuntamento è alle 18, al PalaJacazzi per conquistare un sogno e ritornare a far parte della storia della pallavolo con la Exton Volleyball Aversa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico