Aversa

Arresto Romano, i sagliocchiani non mollano

 Aversa. Chi sarà il fortunato che prenderà il posto del presidente del Consiglio regionale, Paolo Romano, colpito da un ordine di arresto e attualmente ai domiciliari, nelle indicazioni di voto dei maggiorenti aversani del Nuovo Centrodestra in vista delle elezioni europee di domenica?

Probabilmente non cambierà nulla con il sindaco Sagliocco, i consiglieri di Noi Aversani e i “tre tenori” azzurri Salvatore della Vecchia, Stefano di Grazia e Gabriele Costanzo, che continueranno a supportare l’esponente del partito del ministro degli Interni Angelino Alfano. Cosa che avevano fatto sino a ieri sera praticamente tutti.

L’ultima riunione pro Romano, infatti, si è tenuta presso l’ex consorzio della Coldiretti, in via Fermi, quartier generale di Sagliocco, proprio ieri sera, dove campeggiano ancora (come da foto) i manifesti del politico capuano. Protagonisti, appunto, “i tre tenori” che hanno invitato un centinaio di persone presenti (tra cui, guarda caso, quasi tutti i lavoratori cimiteriali con le famiglie) a votare Romano.

Articoli correlati

Pressioni e minacce per nomine Asl: arrestato Paolo Romano di Redazione del 20/05/2014

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico