Teverola

Forum, ecco le proposte dei “Giovani Teverola”

 Teverola. “Giovani Teverola” è un gruppo di ragazzi e ragazze tra i 15 e i 26 anni, candidati alle elezioni per il Forum dei Giovani in programma domenica 13 aprile.

“Siamo giovani teverolesi – spiegano – che hanno una piccola presunzione, quella di credere e volere una Teverola diversa. Ci siamo, esistiamo e portiamo avanti con convinzione le nostre idee e vogliamo attuarle. Il nostro sogno è quello di realizzare una Teverola a portata di noi giovani, una Teverola che non sia solo un luogo di passaggio. Aiutateci a crescere e chiunque voglia far parte del nostro gruppo o presentare una sua idea è il benvenuto, può farlo direttamente sul gruppo aperto di facebook o aggiungendo il contatto facebook ‘Giovani Teverola’”.

Per il Forum Giovanile di Teverola hanno messo n campo una lista capeggiata da Pasquale Gnasso, candidato presidente, e con Daniele Zito, Pasquale Chiacchio, Antonio Cipriano, Raffaele Oliva, Paolino Gennaro Forchia, Raffaele Di Fusco, Giovanna Pagano. Considerato che il Forum giovanile ha una durata limitata (meno di 12 mesi) la lista ha realizzato un programma di pochi punti che ritiene facilmente realizzabili.Eccoli:

Aula studio. “Vista la cospicua presenza di studenti universitari e di scuole secondarie di secondo grado, il nostro primo obiettivo sarà quello di individuare uno spazio e trasformarlo in un aula studio, dove i giovani studenti teverolesi potranno recarsi liberamente a svolgere le proprie attività scolastiche e universitarie”. Sport. “L’attività fisica ad oggi rappresenta ancora lo strumento ideale per l’aggregazione giovanile. Sarà nostro compito e dovere allora strutturare e ideare tornei di calcio a 5, pallavolo, basket, calcio balilla”.

Cultura. “Oggi se non si è padroni della lingua inglese o dell’uso del computer, purtroppo si è fuori dal mercato del lavoro. Sarà nostro compito realizzare corsi gratuiti di lingua inglese e di informatica”.

Attività ricreative e ludiche. “Sapendo di essere rappresentati dei ragazzi non dimenticheremo il divertimento. Il nostro lavoro si concentrerà su spettacoli teatrali e musicali, cineforum, giochi domenicali di piazza, feste e sagre di paese”.

Sociale. “Attività di integrazione interculturale; campagne di sensibilizzazione contro la violenza sulle donne e sui minori. Cercheremo di realizzare tale punto attraverso sporti di ascolto per donne e minori, convegni a tema”.

Attività di integrazione e confronto con i Forum degli altri paesi. “Visto che il Forum giovanile è già insediato in diverse città della provincia di Caserta e della regione Campania, cercheremo di realizzare iniziative di carattere, oltre che territoriali, anche provinciali e regionali”.

Queste le idee di “Giovani Teverola”, pronti, comunque, a raccogliere altri proposte da integrare al programma. Intanto, appuntamento sabato 5 aprile, dalle ore 16, con un gazebo in via Roma, davanti alla sede ex Geoeco, e domenica 6 aprile, dalle ore 10, in via Leopardi, zona Joker.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico