Succivo

10mila spettatori alla Via Crucis

 Succivo. Enorme partecipazione di fedeli, cittadini, e visitatori domenica pomeriggio in occasione della Via Crucis svoltasi a Succivo.

A complimentarsi con gli organizzatori, i figuranti e quanti hanno reso possibile il ripetersi di questo suggestivo appuntamento è il consigliere comunale Francesco Dell’Aversana. “Grazie alla passione di quanti per un anno intero si dedicano anima e corpo a questo evento – dichiara l’esponente di ‘Progetto per Succivo’ – la suggestione della Vita e della Morte di Gesù si è ripetuta fra le nostre strade in occasione della Domenica delle Palme. Un plauso che va in primis a don Crescenzo Abbate – parroco della Chiesa della Trasfigurazione – che con grande trasporto e coinvolgimento ha narrato le diverse fasi del passaggio terreno di Nostro Signore facendoci compiere un vero e proprio viaggio nel tempo nella storia della Salvezza. Come amministratore sento profondamente il dovere di estendere il mio grazie all’associazione ‘Via Crucis – Alfonso Mitrano’, a cominciare dal presidente Antonio Mitrano ed ai suoi collaboratori, la cui dedizione ha permesso la realizzazione di un vero e proprio evento a cui hanno preso parte circa 300 figuranti in costume. Una macchina complessa e perfettamente funzionante arricchita dalla presenza di animali, carri, scenografie di ogni sorta in grado di contestualizzare nel miglior modo possibile gli eventi svoltisi oltre duemila anni or sono. E non a caso sono accorse all’incirca diecimila persone, tantissime delle quali provenienti dai centri del circondario, che non hanno voluto perdersi nemmeno un minuto di questa suggestiva funzione”.

“Il lavoro di squadra e l’eccellenza di questa manifestazione – conclude Dell’Aversana – stanno a dimostrare che quando i succivesi riescono a fare gruppo ed a lavorare insieme non hanno nulla da invidiare a nessuno, ma che invece riescono a canalizzare l’attenzione di migliaia di persone di altri comuni”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico