Orta di Atella

Prof di educazione fisica alle elementari, Gd raccolgono firme

 Orta di Atella.Anche ad Orta di Atella, come in molte delle piazze della provincia di Caserta, sabato 26 e domenica 27 aprile ci sarà la raccolta firme sull’appello per la legge che prevede l’istituzione della figura professionale del docente di educazione fisica e sportiva nella scuola primaria.

L’iniziativa è la prima di una lunga serie che porteranno il circolo dei Gd di Orta di Atella, e quelli dell’agro aversano, coordinati dal presidente provincialePasquale Fiorenzano, a dare il via al #CrescoAttivoTour. “L’Italia – spiegano i Gd – registra un imperdonabile ritardo rispetto agli altri Paesi europei nella diffusione dell’educazione motoria nella scuola primaria. Sono troppi anni che i governi che si sono succeduti hanno promesso interventi che non sono mai arrivati. E’ giunto il momento che i nostri bambini e le nostre bambine possano usufruire di un’offerta formativa completa e soprattutto all’altezza. Per questa ragione, l’onorevole LauraCocciadel Partito Democratico ha depositato una proposta di legge con cui si prevede l’inserimento dellaureato in scienze motorie nell’orario curricolare della scuola primaria”.

Il coordinatore del circolo ortese, Luca Mozzillo, commenta entusiasta tale iniziativa: “la figura del docente di educazione motoria sarà fondamentale nella crescita psicofisica e cognitiva del giovane studente, che comincerà fin da piccolo ad avere una conoscenza del proprio corpo, oltre a cominciare ad apprendere le regole di sana cultura e formazione sportiva. Tale figura sarà oltremodo importante perché andrà a supportare l’insegnate di classe, affiancandolo nelle operazioni scolastiche curricolari. Tale proposta mira ad esaltare il valore educativo dello sport nei suoi aspetti di crescita comportamentale e sociale, per vivere e condividere esperienze significative di relazione e di integrazione”.

Per questo i Gd ortesi chiedono di firmare l’appello a sostegno di tale proposta di legge, nel pomeriggio di sabato 26, dalle 16.30 alle 18.30, e nella mattinata di domenica 27, dalle 10 alle 12, in piazza Pertini, dove sarà allestito un gazebo con un banchetto per la raccolta firme.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico