Marcianise - Capodrise - Portico - Recale - Macerata Campania

Recale, concorso letterario: premiazione il 25 aprile

 Recale. L’assessorato alla cultura del comune di Recale, e l’associazione ‘Na Chiacchiera e le Edizioni Melagrana hanno bandito nel mese di ottobre 2013 il primo Premio Letterario Nazionale “Città di Recale”.

Un premio letterario diviso in due sezioni: A – Narrativa a tema “La Famiglia” e B – Favole per bambini a tema libero. La giuria di esperti ha valutato i racconti pervenuti ed il 25 aprile, alle ore 17.30, a villa Porfidia, è prevista la cerimonia di premiazione dei vincitori. Il premio è stato insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica e gli elaborato saranno pubblicati nel libro edito da Edizioni Melagrana. Il sindaco Patrizia Vestini “ Giungiamo al termine di un percorso iniziato sei mesi fa e che ha visto la partecipazione di tanti autori. E’ la prima esperienza per Recale di questo tipo di iniziative e credo che i risultati siano buoni. Il premio ha visto impegnate tante persone e soprattutto tanti giovani, segno che anche questa forma di cultura può attrarre giovani e meno giovani. Ricevere poi un tale riconoscimento dal Presidente della Repubblica fa onore non solo all’amministrazione ma all’intera città”.

L’assessore alla cultura Lello Porfidia commenta: “è stato un bel banco di prova per tutti i volontari dell’associazione di promozione sociale Na Chiacchiera. Li ringrazio per la disponibilità e la dedizione perché non era facile organizzare per la prima volta un evento del genere. La partecipazione da parte degli autori è stata positiva. Abbiamo ricevuto racconti provenienti da ogni angolo d’Italia, da Pordenone sino a Bari, e la giuria è stata molto soddisfatta della qualità. Durante la cerimonia di premiazione i nostri giovani interpreteranno dei brani dei testi vincitori delle due sezioni. Sono iniziative che di solito non vedono una partecipazione oceanica ma non è detto che non si possano proporre e realizzare nella nostra piccola realtà. Stiamo lavorando su tipi diversi di eventi culturali e continueremo a farlo grazie alla passione di questi giovani”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico