Italia

Utilizzo indebito di fondi, perquisita sede del sindacato Ugl

 Roma. La Guardia di finanza, su disposizione della Procura di Roma,ha effettuato delle perquisizioni nella sede nazionale del sindacato Ugl, a Roma, nell’ambito di una inchiesta per appropriazione indebita.

Sottoposti a controlli anche gli ufficie le abitazioni private del segretario generale del sindacato, Giovanni Centrella, e della coordinatrice della segreteria generale, Laura De Rosa.

Gli inquirentiipotizzano un indebito utilizzo dei fondi del sindacato durante la gestione Centrella. 49 anni, originario di Prata di Principato Ultra, in provincia di Avellino, Centrella è diventato segretario generale dell’Unione generale del lavoro il 29 maggio 2010, in seguito alle dimissioni di Renata Polverini, che aveva lasciato per candidarsi alla presidenza della regione Lazio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico