Italia

Milano, muore d’infarto dopo essere stata scippata

 Milano. Era stata vittima di uno scippo la donna che si è accasciata al suolo per un malore ed ha perso la vita nel giro di 24 ore.

Teresa B., 58 anni, era solita uscire alle prime ore del mattino per fare colazione e come d’abitudine anche lo scorso giovedì aveva lasciato la sua abitazione, alle 6.30, per raggiungere il Tribe Cafè, a 400 metri di distanza. Quella mattina, però, Teresa non è riuscita a raggiungere il bar perchè aggredita e scippata della borsetta, in cui vi erano 50 euro.

La donna ha avuto solo il tempo di gridare aiuto e di avvertire il marito prima di accasciarsi. Colpita da infarto e ricoverata all’ospedale di Gallarate, non ha più ripreso conoscenza. Tutto il paese di Rescaldina è indignato per l’accaduto e sono molte le donne che hanno dichiarato di aver paura di camminare da sole a causa dell’aumento della criminalità.

Lo scippo è avvenuto in via Roma. Alcuni residenti hanno affermato di aver sentito la donna gridare: “Due uomini mi hanno strappato la borsetta”; un testimone invece ha dichiarato di aver visto un uomo, all’incirca di 40 anni, fuggire con una borsa da donna. Ma sono dichiarazioni da verificare.

Intanto, i carabinieri stanno controllando le immagini delle telecamere della zona per poter identificare i responsabili dell’accaduto. Sarà l’autopsia a chiarire se a provocare l’infarto sia stato lo shock per la violenza subita.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico