Italia

Divorzio “veloce” senza il giudice, l’annuncio del ministro Orlando

 Roma. Una misura senza precedenti quella annunciata alla Camera dal ministro della Giustizia, Andrea Orlando.

Separazioni e divorzi consensuali avverranno in “stile francese”, ossia senza passare davanti al giudice. Ad esclusione, però, delle coppie con figli minori o portatori di grave handicap. “Vogliamo introdurre la procedura di negoziazione assistita da un avvocato, rifacendoci all’esperienza francese: una procedura cogestita dagli avvocati delle parti e volta, con il loro apporto professionale, al raggiungimento di un accordo conciliativo che, da un lato, eviti il giudizio e, dall’altro, consenta la rapida formazione di un titolo esecutivo”.

“Questo istituto – ha sottolineato il Guardasigilli – si potrà poi valorizzare fortemente con riguardo alle separazioni e ai divorzi consensuali, prevedendo che l’accordo dei coniugi assistiti dagli avvocati superi la necessità dell’intervento giurisdizionale”. Il provvedimento potrebbe arrivare a breve con un disegno di legge o per decreto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico