Italia

Comprare un iPhone 5C e risparmiare confrontando le tariffe migliori

 Chi non è smartphoneaddicted alzi la mano: ecco, nessuna mano all’orizzonte. Oggi tutti siamo legati al nostro smartphone come un tempo lo siamo stati al pc e nei prossimi anni lo saremo all’ultima tecnologia avanzata.

Consci dell’evoluzione del mercato della telefonia mobile, l’offerta di Wind quella di Vodafone e di tutti gli operatori del settore si è andata sempre più allargando per dare spazio all’uso dei nuovi device mobili. Confrontare le offerte per smartphone, infatti, ci permette di risparmiare anche sull’acquisto di un cellulare top di gamma come un iPhone 5C.

Certo è difficile credere di poter spendere poco per comprare un cellulare così avanzato e di così tanto valore, ma se si sceglie la tariffa giusta tutto è possibile. Esistono infatti le tariffe con cellulare incluso e sono presenti ormai nell’offerta di tutti gli operatori del settore. In cosa consistono? In pratica, si sceglie un telefono (anche un iPhone 5C, volendo) e la tariffa telefonica che si vuole abbinare. Le rate che pagheremo mensilmente saranno comprensive sia del costo della tariffa telefonica scelta (per cui sms, chiamate, internet) e del costo dello smartphone scelto, che sarà dilazionatosu tutte le rate stabilite dal contratto con l’operatore.

Quando si stipula un contratto del genere, infatti, è bene tenere presente tutte le clausole previste dall’operatore perché potremmo avere dei vincoli particolari, come quello della durata del contratto. Molti operatori, in caso di estinzione anticipata dal contratto, prevedono il pagamento di una penale sulla durata residua, ma non tutte le compagnie adottano questo tipo di trattamento.

Includere il cellulare nella tariffa telefonica, insomma, è una soluzione che prevede un po’ di impegno (la durata minima di un contratto del genere può variare dai 12 ai 24 mesi) ma è una delle poche che permette, con zero budget iniziale, di avere lo smartphone dei nostri sogni.

E il modo migliore per trovare la tariffa adatta alle nostre esigenze è quello di confrontare le offerte nei loro dettagli e in modo sistematico: come? Utilizzando, per esempio, i portali di confronto tariffe online che normalmente offrono questo servizio gratuito.

Con l’aiuto del portale di confronto SuperMoney, infatti, abbiamo potuto vedere quali siano attualmente le tariffe migliori per acquistare un iPhone 5C incluso nella tariffa senza spendere molto.

Gli operatori più competitivi in tal senso sono Tre e Tim.

Tre propone di acquistare il top di gamma Apple con memoria di 16 Gb abbinato all’offerta Top Super 400: questa tariffa prevede la sottoscrizione di un contratto in abbonamento per 30 mesi. Sono compresi 100 sms verso tutti e 400 minuti per chiamare tutti i numeri telefonici. L’offerta scade il 10 aprile 2014 ed è quindi bene controllare la data prima di sottoscrivere qualsiasi offerta. Le rate sono da 31,2 euro al mese.

Tim, invece, propone l’acquisto di un iPhone 5C da 16 Gb in due soluzioni: la prima è quella che lo vede abbinato alla tariffa Tim Young 200 minuti. Anche qui il contratto dura 30 mesi ma è di tipo ricaricabile e le rate sono da 32,3 euro. Gli sms verso tutti sono 1000 e i minuti 300.

La seconda soluzione invece, lo vede abbinato alla tariffa Tim Young 200 minuti ma in più è compreso 1 Gb di internet che fa lievitare la rata mensile a 34,3 euro; il traffico dati è l’unica variante perché le condizioni offerte dal contratto sono identiche alla prima proposta. Sia Tre che Tim, comunque, offrono la possibilità di rescindere dal contratto e di pagare una penale sulla base della durata residua ancora da pagare.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico