Italia

Brunetta alla carica: “Italicum entro Pasqua o salta tutto”

 Roma. “Ultimatum” via Twitter quello che Renato Brunetta lancia a Matteo Renzi sulla riforma elettorale. “O la si approva prima di Pasqua o casca l’accordo con Silvio Berlusconi e Forza Italia”, scrive il capogruppo dei forzisti alla Camera, …

… sottolineando che la riforma “è ferma a tre settimane al Senato e non è stata ancora consegnata alla Commissione Affari Costituzionali competente. Se è in grado Renzi approvi la riforma elettorale, così com’è stata approvata dalla Camera, prima di Pasqua, se non è in grado, non ha i numeri per farlo, ne tragga le conseguenze, magari anche con le sue dimissioni”.

Mentre sulla riforma del Senato, approvata lunedì scorso dal Consiglio dei ministri, Brunetta puntualizza: “Non è stata consegnata agli uffici competenti di Palazzo Madama, il che vuol dire che non esiste ancora, che ci stanno ancora lavorando”.

Nel replicare, il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, lascia capire che si tratta di tempi impossibili da rispettare: “E’ un’idea di Brunetta, il testo deve essere ancora esaminato dalla commissione del Senato e a Pasqua mancano 10 giorni”, dice l’esponente del governo.

Passano pochi minuti e Brunetta rilancia: “Per parte nostra teniamo a sottolineare le priorità: approvare l’Italicum, che giace al Senato ormai da tre settimane, nel più breve tempo possibile e al massimo entro Pasqua, e poi avanti con le riforme”. In caso contrario, sostiene il capogruppo di Fi, “il significato sarà chiaro: Renzi non é in grado di mantenere gli impegni presi e non ha la maggioranza nei suoi gruppi parlamentari. Gli imbrogli e le chiacchiere saranno a zero”.

Brunetta parla anche del Def, il Documento di economia e di finanza che martedì sarà in Consiglio dei ministri. “Domani leggeremo i dati – afferma l’ex ministro – speriamo solo che il governo Renzi non trucchi i conti, perché il giudice non e solo in Italia é anche in Europa. Quindi speriamo che faccia le cose seriamente, speriamo in Padoan e nella sua serietà”.

Intanto, all’interno di Forza Italia è in atto un braccio di ferro tra Brunetta e Denis Verdini: “Verdini sta provando a salvare il salvabile ma la maggioranza di noi, compreso Silvio, pensa che dobbiamo difenderci dal premier. Legge elettorale entro Pasqua o salta tutto”, dichiara Brunetta in un’intervista al Corriere.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico