Gricignano

Minaccia imprenditore con un fucile: denunciato 54enne

 Gricignano. Armato di fucile ha minacciato il titolare di un’azienda di infissi in alluminio durante una lite. E’ successo a Gricignano, nella mattinata di giovedì.

L’imprenditore si era recato, insieme ad un suo dipendente, in casa di un 54enne del posto per ultimare alcuni lavori da quest’ultimo commissionati. Tra i due è nata una lite dopo che l’imprenditore avrebbe avanzato delle pretese economiche nei confronti del padrone di casa. Quest’ultimo, ad un certo punto, avrebbe imbracciato un fucile e intimato al titolare dell’azienda e al suo dipendente di lasciare immediatamente l’abitazione.

Colto dal panico l’imprenditore, insieme al dipendente, riusciva a fuggire e ad uscire in strada, richiedendo l’intervento dei carabinieri. Giunti sul posto, i militari dell’Arma, appresa la versione del denunciante, in evidente stato di agitazione, preparavano l’irruzione all’interno dell’abitazione, chiudendo al traffico la strada.

Ma i carabinieri, entrando nella proprietà privata, non incontravano resistenza da parte del 54enne e procedevano alla perquisizione domiciliare, rinvenendo un fucile ed una pistola con relativo munizionamento, tutto regolarmente detenuto. Illegale, invece, risultava la detenzione di 33 cartucce calibro 7,65, sottoposte a sequestro penale.

A scopo cautelativo venivano ritirate anche le armi e le altre munizioni. Per il 54enne scattava una denuncia per violenza privata.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico